logo wombo white outline

Approfondimento Blog: quando è nato, classificazione e consigli

tempo di lettura: 5 minuti

Nel web 2.0 e nel gergo comune di internet, un blog è una particolare tipologia di sito web in cui i contenuti sono visualizzati in forma anti-cronologica (dal più recente al più lontano nel tempo). In questo approfondimento blog, vi racconteremo quando è nato, come si classifica ed alcuni consigli utili.

blog3

Approfondimento Blog: Quando è nato

Nello specifico, il fenomeno del blog ha iniziato a prendere piede nel 1997 in america. Il 18 luglio 1997 è stato scelto come data simbolica della nascita del blog, riferendosi allo sviluppo da parte dello statunitense Dave Winer, del software che ne permette la pubblicazione.

Il primo vero e proprio blog è stato aperto nel dicembre dello stesso anno da Jorn Barger, un commerciante americano appassionato di caccia, che decide di raccontare i risultati delle sue ricerche in merito alla sua passione. Coniò lui stesso la parola web-log (ossia diario in rete) per descrivere la lista di link del suo sito. Nel 1999 tale parola venne abbreviata in blog.

blog6

Classificazione dei blog

Il blog può riguardare i più svariati argomenti: hobby, viaggi, lavoro, materie specifiche, passioni, periodi particolari della vita come la gravidanza o una storia. La fantasia, in questi casi, è l’unico limite che esiste.

I blog sono gestiti da uno o più blogger che periodicamente pubblicano contenuti multimediali.

I blog possono essere:

  • Blog diario: nel blog personale l’autore scrive le proprie esperienze giornaliere, racconti, desideri
  • Blog tematico: sono i blog dedicati ad un argomento specifico e per questo sono molto accostabili agli articoli di giornale. Particolarmente in voga i blog monotematici sul makeup, cinema, cucina e viaggi.
  • Blog letterario: tali blog sono caratterizzati, al loro interno, dal lessico letterario che si manifesta in quantità maggiori rispetto ai quotidiani.

approfondimento blog

Approfondimento blog: consigli utili

Tutti, in un modo o nell’altro, possiamo diventare dei blogger! Non si sa mai, magari diventiamo famosi come Chiara Ferragni!

E’ importante però, tenere in considerazione dei consigli nel nostro approfondimento blog.

Non farlo se

  • Pensi di guadagnarci. Devi seguire la tua passione, unica e vera spinta
  • Non conosci bene la grammatica
  • Odi le critiche e non le consideri costruttive
  • Non sei motivato
  • Non sei curioso
  • Non hai il coraggio di dire la tua e sostenere la tua posizione, argomentandola
  • Non hai tempo da dedicargli
  • Non sei capace di cambiare opinione
  • Non hai voglia di esplorare la tua fantasia e creatività
  • Non sei in grado di ascoltare gli altri
  • Non sei capace di fare autocritica

Fallo e

  • Fallo adesso
  • Fallo sempre alla stessa ora
  • Rispetta i tuoi momenti, trovando un luogo sereno dove scrivere
  • Elimina le distrazioni, come i social network
  • Quando non scrivi, leggi

Trova il tuo stile

  • Non avere fretta
  • Raccogli tutto quello che ti piace e guardalo
  • Focalizza le categorie
  • Il tuo focus
  • Pensa a quello che tu consideri utile online
  • Il tuo tone of voice com’è? Informativo? Ironico?
  • Sii autorevole: scrivi di cose che conosci
  • Sii coerente
  • Sperimenta
  • La tua immagine: mettici la faccia
  • Il tuo stile parte dal titolo
  • Non scordarti della pagina about che ti riguarda
  • Tu sei quello che sei non solo sul blog
  • Scrivi solo di cose in cui credi al 100%
  • Aggiungi sempre qualcosa di tuo
  • Dillo anche con le immagini
  • Adatta il tuo stile al mezzo che utilizzi
  • Fai ordine tra i tuoi pensieri
  • Scegli con cura il font
  • Racconta qualcosa di te con un hashtag e usalo ogni giorno

Crea la tua community

  • Decidi il tuo target
  • Tu sei le tue esperienze: sii generoso e condividile
  • Crea valore per la tua community
  • Non puoi accontentare tutti
  • Le critiche sono spunti per metterti in gioco
  • Sii presente per chi ti legge: rispondi sempre ai commenti
  • Trova le tue migliori amiche online
  • Condividi con gli altri quello che leggi, guardi, ascolti
  • Regala le tue idee
  • Collabora ai progetti degli altri

Dai sempre qualcosa

  • Un link utile
  • Una risorsa free da scaricare
  • Una soluzione ad un problema
  • Un regalo/buono sconto
  • Un modo nuovo di vedere le cose

Scrivi

  • Più è astratto quello di cui parli, più devi coinvolgere con tutti i sensi
  • Non parlare solo di te stesso, racconta anche la storia di altri
  • Non scrivere solo per te, pensa a chi legge
  • Ricorda la famosa regola della 5W: who, what, when, where, why
  • Lasciati ispirare da tutto
  • Appuntati i particolari delle persone
  • Racconta i tuoi errori
  • Fai sentire il profumo di una torta, fai vedere il mondo dalla tua finestra. Racconta, non descrivere e basta
  • Il tuo percorso è una storia da raccontare
  • Il lettore non legge: catturalo e portalo fino alla fine del testo
  • Colora i tuoi racconti con metafore, sensazioni, pensieri
  • Stupisci
  • Se racconti una storia, mettici sempre una parte di te
  • Sii specifico, riempi il tuo post di dettagli

Pubblica

  • Dopo un giorno dall’aver scritto un articolo, rileggilo
  • Rileggi ad alta voce
  • Controlla e ricontrolla se ci sono errori
  • Sintesi: saper scrivere di meno per dire di più
  • Smonta le costruzioni contorte
  • Sii conciso ed evita incisi e parentesi
  • Non essere ridondante
  • Usa parole semplici e quotidiane
  • Non usare frasi fatte e metafore scontate
  • Le citazioni devono ispirare te, ma tu devi ispirare gli altri
  • Dai una struttura ai tuoi testi

Questi sono solo alcuni piccoli ma preziosi consigli di editing di un blog, che se ha una buona base grafica magari fatta da noi di Wombo, non potrà non avere successo.

Condividi sui social

Iscriviti alla Newsletter

Resta aggiornato su novità, offerte, trucchi e consigli di web design, grafica e SEO!

Cerca

Indice

Subscribe
Notificami
guest
This site uses User Verification plugin to reduce spam. See how your comment data is processed.
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ti potrebbe interessare anche

Open Lock icon
Accedi