Strategie Web: gli errori più comuni

strategie web wombo

In un contesto così ampio come quello del web, è difficile riuscire a parlare di sbagli per quanto riguarda le strategie da utilizzare. Rimanendo in un ambito più generico, cercheremo di sottolineare le cose da tenere in considerazione quando si sceglie di essere online ed ottenere dei risultati.

inactive  unsplash

La strategia giusta: dipende dagli obiettivi

In linea di massima, niente è al 100% giusto né sbagliato. Dipende sempre dagli obiettivi da raggiungere e dunque dalla strada che si sceglie di percorrere per ottenere determinati risultati. Spesso, manca una base di consapevolezza di ciò che si fa, e che permetta, a chi vuole essere online, di farlo con professionalità e coerenza.

Il non capire bene il concetto di piattaforma di un sito è la prima strategia sbagliata perché la parte tecnica e la struttura del sito sono fondamentali per capire se possiamo o meno implementare nel tempo, le più svariate cose al progetto.

Spesso, i criteri di scelta della parte tecnica del sito sono:

  • Ciò che costa meno
  • Ciò che decide chi fa il sito

L’errore strategico sbagliato è non parlare di obiettivi con chi fa il sito, di prospettive e strade da poter percorrere.

No, tutto questo non vuol dire che scegliendo qualcosa che costa di più sicuramente si sta scegliendo ciò che di più giusto possa esistere.

lachlan donald  unsplash

Le 2 strade che è possibile percorrere

Sul mercato ci sono tantissime soluzioni –più o meno costose-, adatte a tutte le esigenze. Per questo motivo è importante esprimere le proprie esigenze al web designer, noi di Wombo in questo caso, al fine che si possa selezionare la piattaforma che abbia le migliori performance in base alle tue reali esigenze attuali e future.

Di solito la decisione ricade tra due opzioni:

  • Sistema open source, ossia a costo zero
  • Sistema personalizzato

Il confronto apparente porta la maggior parte degli imprenditori a scegliere la prima strada. Ma sarebbe la strategia sbagliata sceglierla a prescindere.

Perché?

Non è vero che non esistono vincoli se usiamo piattaforme o servizi open source, nessun professionista serio lavora sulle ceneri di un altro, in primis perché le strategie sono diverse, poi perché se un cliente cambia significa che sono sbagliate o comunque non sono state all’altezza delle aspettative.

Noi di Wombo ascoltiamo e aiutiamo a soddisfare le esigenze di ognuno, prese come nuove e personali, su cui costruire una strategia ad hoc per garantire la massima efficacia dell’intervento.

Personalizzare significa gestire e aiutare il cliente.

Le strategie web sbagliate sono concettuali perché essere online significa esserlo con chi è capace e non con chi fa il lavoro con la scusa di non vincolarci.

Il punto cruciale non è quanto spendo, ma quando guadagno se il vincolo è chiaro è un punto di forza e non un limite.

Una strategia vincente è capire se chi fa il sito è capace di andare oltre al sito, mostrandoci il percorso che propone nuove prospettive di crescita e sviluppo

campaign creators  unsplash

Strategia migliore: solo un sito web? No.

Fare un sito e basta è una delle strategie web più sbagliate.

Infatti, un sito web deve anche essere posizionato ad hoc per ottenere dei risultati nei motori di ricerca. Se il nostro sito non appare cercando l’argomento che trattiamo, significa che non siamo visibili.

  • Essere visibili significa essere trovati cercando il concetto di servizio che proponiamo.
  • Visibilità significa accessi, nuovi clienti, nuove vendite e non parlare a chi già ci conosce.
  • Una piattaforma sbagliata compromette la visibilità del nostro sito web.

La visibilità ha tante forme e sfaccettature.

La strategia vincente per dare un senso compiuto alla visibilità di un sito web, è riuscire a coordinare bene l’insieme e il messaggio che mandiamo.

Quando si parla di possibilità che il web offre, ci si riferisce a una serie di strumenti quali newsletter, sms, app etc che permettono di fidelizzare il cliente e creare passaparola che porti nuovi utenti e nuove visite sul sito web.

Le reali possibilità che offre il web sono un vero e proprio legame col cliente, che ci trova e comunica.

Un grave errore strategico è vedere il sito e settori scoordinati e farlo a step senza coordinare tutti il lavoro.

Nel complesso, ci deve essere un senso logico e coerenza tra il sito, il posizionamento, la stesura dei testi e le strategie.

Noi di Wombo facciamo tutto questo e molto altro: costruiamo veri e propri progetti di comunicazione coerenti e personalizzati in base alle reali esigenze e agli obiettivi da raggiungere.

Scrivici per ottenere la tua consulenza personalizzata!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *